google7c89989c2a6b0a3e.html

La Storia - F&B Yachting Sailing

Barche a Vela di Fascino e grande Tradizione
• Crociere
• Scuola Vela d'Altura
• Noleggio per eventi, video e film
Barche a Vela di Fascino e grande Tradizione
Affitto Barche a Vela di Fascino e grande Tradizione
• Crociere
Columbia 50 Logo
F&B yachting sailing
• Scuola Vela d'Altura
• Noleggio per eventi, video e film
Barche a Vela di Fascino e grande Tradizione
F&B yachting sailing
• Crociere
• Scuola Vela d'Altura
• Noleggio per eventi, video e film
Barche a Vela di Fascino e Grande Tradizione
• Crociere
• Scuola Vela d'Altura
• Noleggio per eventi, video e film
Logo F&B Yachting Sailing
Vai ai contenuti
Una Grande Regina del Mare

Il Columbia 50 è una barca dalla nobile e ricca storia: nasce in un cantiere americano – Columbia Yachts - con la velleità di costruire barche a vela comode ed estremamente veloci, che si fece presto un nome con diverse imbarcazioni nelle più importanti regate d’oltre-oceano.
Nel pieno degli anni '60 il Columbia 50 fu una barca concepita come barca da regata, e quindi progettata dal già famosissimo architetto navale Bill Tripp. Il primo modello fu varato nel 1966 e l’ultimo nel 1975.

Il Columbia 50 era allora la barca in vetroresina più grande costruita in America: c’è chi dice la più grande al mondo!
Chiaramente disegnata per solcare i mari per tanti anni, in modo da essere  facile da manovrare con ogni vento e sicura in ogni condizione marina.

Già al suo esordio sportivo nel 1966 nell’importante Newport-Ensenada, a cui parteciparono oltre 500 imbarcazioni, fu la prima classificata in assoluto.
L’anno successivo, nella competitiva Transpac Race verso le Hawaii, un Columbia 50 vinse la sua classe contro 24 avversari, oltretutto classificandosi secondo in assoluto.

Sono numerosissimi i successi che seguirono, in varie regate, negli anni successivi.
 
Ma attenzione, parliamo di competizioni d’altri tempi, competizioni fra “gentlemen” di cultura anglosassone: come dire… grande sportività ma pulita, niente sudore.
Di conseguenza la barca a vela in vetroresina più grande d’America (15 metri – una enorme taglia per l’epoca) non poteva essere né scomoda né poco confortevole: nulla a che vedere con il concetto di regata estrema di oggi.
 
Era quindi una barca molto tecnica ed estremamente avanzata nel design, con linee d’acqua innovative, un dislocamento molto leggero, estremamente ben strutturata per dare rigidità e sicurezza in pieno Oceano, il baricentro bassissimo (con motore e serbatoi sotto la linea di galleggiamento, a centro barca!).
Ma comoda e confortevole in ogni condizione.

Disegnata secondo le regole di rating del Cruising Club of America (CCA) erano barche per grandi armatori che navigavano e dormivano a bordo con l'equipaggio formato spesso da amici.

Erano infatti gli anni di Bob Kennedy, della illuminata  ed elegante borghesia americanata che si mostrava al mondo facendo sfoggio di stile di vita e idee avanzate.
Il Columbia 50, ammiraglia americana ricca di trofei, doveva far parte di quel mondo e personificarne lo stile:  da qui l'estrema eleganza, la comodità e, nelle marine, la grande rappresentanza.
 
La nostra Knuddel è del 1967, in una versione con interni disegnati per la crociera: una luminosissima dinette, ben due bagni e due cabine con comode cuccette (+ due cuccette skipper e hostess), grandi frigoriferi, un doppio pozzetto con tendalini e cuscinerie.
 
Il pozzetto è confortevole e ben protetto: “asciutto” come si dice in gergo. La coperta è straordinariamente ampia, tanto da permettere – contrariamente a molte barche contemporanee - di potersi adagiare sdraiati al sole. Ma anche, quando ben ridossati  in una baia, d'organizzare una romantica cena sullo spazioso ponte, magari seduti ad un tavolo in legno su seggiole ripiegabili da barca.
 
Insomma è un veliero che garantisce uno spazio ed un comfort nella vita diurna come nessun altro contemporaneo delle stesse dimensioni è in grado di dare. Certo gli spazi interni, rispetto ad una corrispondente di oggi, sono più ridotti: ma parliamo comunque di un 15 metri e di interni con legni pregiati  e rifiniture mozzafiato, con una illuminazione naturale ed un sofisticato sistema d’areazione, di una dinette e di una cucina tali da rendere la vita sottocoperta assolutamente gradevole e confortevole perfino nella stagione invernale.
 
Fascino, classe d’altri tempi e comfort: questo è in sintesi quello che cercavamo in una barca a vela sicura e capace di regalare tante emozioni... e che abbiamo trovato nella nostra Knuddel.
Barche Columbia 50
Columbia 50
Disegno Columbia 50
Disegno Columbia 50
Copyright:
F&B Yachting Sailing SRLs
PI IT 02530460993
Torna ai contenuti